Istituto Comprensivo Statale "Padre Pino Puglisi" Palermo
Le parole e i fatti «E' importante parlare di mafia, soprattutto nelle scuole, per combattere contro la mentalità mafiosa, che è poi qualunque ideologia disposta a svendere la dignità dell'uomo per i soldi. Non ci si fermi però ai cortei, alle denunce, alle proteste. Tutte queste iniziative hanno valore, ma, se ci si ferma a questo livello, sono soltanto parole. E le parole devono essere confermate dai fatti».
Beato Giuseppe Puglisi
Istituto Comprensivo Padre Pino Puglisi
Home H | Accessibilità sito web W | Padre Pino Puglisi Q |

La stella di Andra e Tati

Meditate che questo è stato

data articolo 22/10/2018 autore Gabriella Notarbartolo   Indietro
foto articolo
Foto: Dibattito con la regista dopo la visione del film
Lunedì 22 ottobre 2018 tutte le classi della scuola secondaria di I grado si sono recate all’auditorium “Giuseppe Di Matteo” per assistere alla proiezione del film di animazione “La stella di Andra e Tati”, basato sulla vera storia delle sorelle Andra e Tatiana Bucci, deportate ad Auschwitz-Birkenau all’età di 6 e 4 anni e miracolosamente salvatesi sia perché scambiate per gemelle (e dunque utili alle sperimentazioni di Mengele) sia perché una blokova le aveva prese in simpatia. Ben diversa è stata la sorte di loro cugino Sergio, che invece finì nelle mani di medici nazisti senza scrupoli ad Ambugo dove fu ucciso dopo terribili esperimenti.

Alla proiezione era presente Rosalba Vitellaro, regista e sceneggiatrice del cartone animato, che ha risposto alle domande poste dagli alunni non solo circa la realizzazione del cartoon, ma soprattutto sulla vicenda delle sorelle Bucci, che la regista conosce personalmente, e sulla vita nei lager. I ragazzi si sono mostrati molto coinvolti ed emozionati e hanno dato prova di maturità di fronte a un argomento così doloroso come la shoah e la deportazione degli ebrei italiani nei lager.

L’evento, organizzato dal Prof. Domenico Buccheri con la collaborazione del Centro Padre Nostro, rientra in una serie di attività del nostro Istituto che prevedono l’educazione ai principî della nostra Costituzione e sottolineano l’importanza della memoria storica per evitare il ripetersi di mostruosità accadute nei secoli passati.

ShoahShoah  Giorno della memoria Giorno della memoria  Bucci Bucci

Visite: 38

Inserisci commentoINSERISCI UN COMMENTO