Istituto Comprensivo Statale "Padre Pino Puglisi" Palermo
Le parole e i fatti «E' importante parlare di mafia, soprattutto nelle scuole, per combattere contro la mentalità mafiosa, che è poi qualunque ideologia disposta a svendere la dignità dell'uomo per i soldi. Non ci si fermi però ai cortei, alle denunce, alle proteste. Tutte queste iniziative hanno valore, ma, se ci si ferma a questo livello, sono soltanto parole. E le parole devono essere confermate dai fatti».
Beato Giuseppe Puglisi
Istituto Comprensivo Padre Pino Puglisi
Home H | Accessibilità sito web W | Padre Pino Puglisi Q |

Le classi ID, IID partecipano alla manifestazione internazionale Scratch Day - Puglisi 2018

Pensiero computazionale

data articolo 09/05/2018 autore Eleonora La Porta (ID), Aurora Ferrara, Giovanni Velardi, Simone Siragusa (IID)   Indietro
foto articolo
Foto: Scratch Day
Noi ragazzi delle classi ID, IID dell’ICS Padre Pino Puglisi abbiamo partecipato il 9 maggio 2018 con la Prof.ssa Provenzano M.C. alla manifestazione internazionale nota come Scratch day - Puglisi 2018.

Leggi le foto nella photogallery e guarda i due video:Già da due anni abbiamo usato questo applicativo per disegnare poligoni, creare storie e biglietti di auguri, animare personaggi. Oggi noi ragazzi della IID lo abbiamo usato anche per programmare un robot creato con il Kit della Lego Wedo.

Tramite le istruzioni della guida abbiamo costruito il dinosauro Dino, lo abbiamo messo su una piattaforma con quattro ruote e poi lo abbiamo collegato al mattoncino intelligente ad motore, che ruotando, tramite un sistema di ruote dentate ed elastici, faceva muovere le mascelle del dinosauro non appena il sensore di prossimità rilevava un oggetto in avvicinamento

In un primo momento abbiamo programmato il robot usando il programma della Lego e poi lo hanno programmato usando Scratch.

Il collegamento bluetooth funziona meglio con il programma in dotazione dalla Lego ma grazie ad un estensione di Scratch e dopo diversi tentativi siamo riusciti nel nostro intento e grande è stato l’entusiasmo.

Vai al progetto di programmazione del robot dino con Scratch.

In realtà nelle nostre classi ogni momento è buono per fantasticare ed imparare qualcosa in più sulla programmazione visuale per blocchi.

A Natale abbiamo realizzato le cartoline musicali di Auguri. Alla fine dell’anno la I D ha ideato una storia ambientata nel periodo Arabo Normanno con lo sfondo del Castello di Maredolce.

Clicca qui per vedere il progetto realizzato da Eleonora La Porta.

I ragazzi della II D hanno ideato una storia ambientata nel periodo medievale fra draghi, cavalieri e principesse.

Clicca qui per vedere il progetto realizzato da Giovanni Velardi.
Eleonora La Porta (ID), Aurora Ferrara, Giovanni Velardi, Simone Siragusa (IID)

ScratchScratch  Coding Coding  PNSD PNSD

Visite: 1147

Inserisci commentoINSERISCI UN COMMENTO