Istituto Comprensivo Statale "Padre Pino Puglisi" Palermo
Le parole e i fatti «E' importante parlare di mafia, soprattutto nelle scuole, per combattere contro la mentalità mafiosa, che è poi qualunque ideologia disposta a svendere la dignità dell'uomo per i soldi. Non ci si fermi però ai cortei, alle denunce, alle proteste. Tutte queste iniziative hanno valore, ma, se ci si ferma a questo livello, sono soltanto parole. E le parole devono essere confermate dai fatti».
Beato Giuseppe Puglisi
Istituto Comprensivo Padre Pino Puglisi
Home H | Accessibilità sito web W | Padre Pino Puglisi Q |

Una mattina a PalermoScienza - EsperienzaInsegna 2018

Alla scoperta della scienza sperimentale

data articolo 28/02/2018 autore Salvatore La Rosa, Gaia Bruno, Roberta Perna, Basile, Cacopardo, Renda   Indietro
foto articolo
Foto: A EsperienzaInsegna 2018 photogallery
La visita a PALERMOSCIENZA è stata un’esperienza molto bella anche quest’anno. Il 28 febbraio, sfidando il freddo del primo mattino, la nostra 2C, insieme a 1C, 2D, 3D e 1F, ha raggiunto con i mezzi pubblici l’Università degli Studi ed ha visitato con interesse e curiosità gli stands della mostra Esperienza inSegna 2018. Per chi di noi era già venuto negli anni precedenti c’è stato il piacere di poter scoprire cose sempre nuove e progetti e modellini che gli alunni delle scuole palermitane realizzano con i loro insegnanti su argomenti di studio. PALERMOSCIENZA serve proprio a far crescere nei ragazzi il piacere per lo studio e per la scienza attraverso l’esperienza. Facendo dopo un piccolo sondaggio sulle cose che ci hanno colpito di più, molti di noi sono rimasti ammirati dai modellini di astronomia presentati dai piccolissimi e dagli esperimenti sull’elettricità, che abbiamo anche potuto provare. Soprattutto noi di seconda abbiamo ritrovato molte cose di cui avevamo parlato in classe o visto solo sui libri. Peccato soltanto che ci fosse troppa folla! Siamo ritornati a scuola contenti di essere stati insieme e di aver imparato qualcosa in più con leggerezza. Ringraziamo i docenti Campagna, Leonardi, Provenzano, Ruvolo, Salamone, Scuderi e Tarallo, che ci hanno dato questa opportunità.

Di Salvatore La Rosa, Gaia Bruno e Roberta Perna della classe II C della scuola secondaria di primo grado

Il giorno dopo la visita alla mostra tanto è stato l’entusiasmo che in classe noi ragazzi della IIID abbiamo socializzato l’esperienza agli altri compagni, che non erano potuti venire. Abbiamo preparato anche dei modellini che ci hanno aiutato a spiegare meglio il fenomeno o l’esperimento che ci era particolarmente piaciuto.

In particolare abbiamo:
  • preparato il modello di un vulcano con la carta pesta e simulato l’eruzione magmatica di un vulcano
  • e ricostruito il modello del motore a scoppio di cui abbiamo illustrato il funzionamento applicando anche concetti appresi durante le lezioni di scienze.


Di Basile, Cacopardo, Renda della classe III D della scuola secondaria di primo grado

Guarda le foto nella photogallery e i filmati nella sezione video del sito della scuola.

EsperienzaInsegnaEsperienzaInsegna  PalermoScienza PalermoScienza  Visite Visite

Visite: 408

Inserisci commentoINSERISCI UN COMMENTO