Istituto Comprensivo Statale "Padre Pino Puglisi" Palermo
Le parole e i fatti «E' importante parlare di mafia, soprattutto nelle scuole, per combattere contro la mentalità mafiosa, che è poi qualunque ideologia disposta a svendere la dignità dell'uomo per i soldi. Non ci si fermi però ai cortei, alle denunce, alle proteste. Tutte queste iniziative hanno valore, ma, se ci si ferma a questo livello, sono soltanto parole. E le parole devono essere confermate dai fatti».
Beato Giuseppe Puglisi
Istituto Comprensivo Padre Pino Puglisi
Home H | Accessibilità sito web W | Padre Pino Puglisi Q |

Progetto The European Music Show: Inghilterra!

Progetto Erasmus+

data articolo 15/11/2017 autore S. Ferrara, R. Inzerillo, S. Salsera, S. Trentacoste   Indietro
foto articolo
Foto: I nostri ragazzi in Inghilterra photogallery
La quarta mobilità del progetto Erasmus+, The European Music Show, ci ha visti protagonisti di un’emozionante avventura nella regione di Northumberland, nel nord-est dell’Inghilterra.

Siamo partiti il 19 Ottobre per Newcastle, dove abbiamo soggiornato una sola notte.

Il giorno dopo abbiamo visitato la città e nel pomeriggio abbiamo finalmente incontrato i nostri compagni Francesi, Inglesi, Spagnoli e Tedeschi.

Insieme, ci siamo recati in pullman a Dukeshouse, un parco avventura immerso nella natura, dove siamo stati accolti calorosamente.

Con i nostri amici stranieri abbiamo condiviso le attività, i giochi all’aperto, gli spazi e le emozioni.

Il momento più magico è stato quando l’ultima sera ci siamo ritrovati attorno ad un falò, in mezzo al bosco, sotto la pioggia, tra canti, barzellette e cioccolata calda.

Domenica 22 Ottobre, dopo pranzo, ci siamo trasferiti ad Alnwick, una piccola e graziosa cittadina al confine con la Scozia e lì siamo rimasti fino alla fine del nostro soggiorno.

Questi ultimi giorni sono stati impegnativi, intensi ma divertenti e indimenticabili.

Siamo stati ospiti della scuola The Duchess’s Community High School nella quale ci sono molti laboratori: arte, musica, cucina, sartoria, falegnameria, informatica, parrucchieria e una biblioteca dove gli alunni possono leggere, rilassarsi, fare giochi da tavolo.

Durante i sei giorni trascorsi in Inghilterra abbiamo provato canti e balli per lo spettacolo finale che si è svolto al Playhouse Theater in presenza di un pubblico caloroso e del Sindaco della città, Mr. Alan Symmonds, il quale prima dello spettacolo, ci ha accolti in Municipio per offrirci la cena e regalarci la bandiera della città di Alnwick.

Durante questi giorni non abbiamo soltanto lavorato, abbiamo visitato la spiaggia di Alnmouth, sul Mar del Nord, Barter Books, la più grande libreria di libri usati della Gran Bretagna, ricavata da una vecchia stazione ferroviaria in stile vittoriano, il Castello di Alnwick, con i suoi giardini all’inglese, famoso perché all’esterno sono state girate delle scene del film Harry Potter.

Questa esperienza indimenticabile ci ha insegnato a rispettare ed apprezzare la diversità, a superare i pregiudizi, le paure, ad affrontare nuove situazioni con spirito di adattamento.

È stato bello incontrare vecchi amici e fare nuove amicizie.

Ci è dispiaciuto separarci da loro ma tanti sono i ricordi che ci terranno uniti per sempre.

Vedi le foto nella Photogallery.

Simona Ferrara, Rosalia Inzerillo, Syria Salsera, Samuele Trentacoste

ARTICOLI CORRELATI
18/11/2017 | Cartoline dall'European Music Show
18/11/2017 | The European Music Show: viaggio a Parigi
20/05/2017 | Settimana italiana del progetto The European Music Show
17/05/2017 | Visita al Massimo e contraddanza
01/05/2017 | European Music Show: Benvenuti a Parigi: Bienvenue à Paris!
10/03/2017 | European Music Show: Malaga!
06/12/2016 | European Music Show

MusicalMusical  FESR FESR  European Music Show European Music Show

Visite: 99

Inserisci commentoINSERISCI UN COMMENTO