Istituto Comprensivo Statale "Padre Pino Puglisi" Palermo
Le parole e i fatti «E' importante parlare di mafia, soprattutto nelle scuole, per combattere contro la mentalità mafiosa, che è poi qualunque ideologia disposta a svendere la dignità dell'uomo per i soldi. Non ci si fermi però ai cortei, alle denunce, alle proteste. Tutte queste iniziative hanno valore, ma, se ci si ferma a questo livello, sono soltanto parole. E le parole devono essere confermate dai fatti».
Beato Giuseppe Puglisi
Istituto Comprensivo Padre Pino Puglisi
Home H | Accessibilità sito web W | Padre Pino Puglisi Q |

European Music Show: Malaga!

I nostri studenti visitano l'Istituto Superiore di Trayamar, in provincia di Malaga

data articolo 10/03/2017 autore Davide Velardi   Indietro
foto articolo
Foto: I nostri studenti in Spagna photogallery
Malaga - Trayamar. Prima settimana di mobilita studenti ERASMUS+ presso l'Istituto Superiore di Trayamar in provincia di Malaga dal 06 marzo 2017 al 10 marzo 2017 - Alunni: Riccardo Filippone IIF, Brenda De Luca IIF, Cindy Taormina IIIF - Professore accompagnatore: Davide Velardi

Si inaugura il primo di cinque incontri internazionali che vede partecipare l'Istituto comprensivo "Padre Pino Puglisi" al progetto Erasmus+ European Music Show, in partenariato con altre quattro scuole: IES Tryamar (Tryamar - Spagna), Collège A. Giacometti (Parigi - Francia), Lindisfame Middle School (Alnwich - Inghilterra) e il Lise-Meitner Gymnasium (Boblingen - Germania).
La finalità del progetto è la realizzazione di un musical internazionale in 5 lingue interamente scritto e interpretato dagli alunni delle scuole partecipanti.

La prima settimana di riprese si è svolta in una località balneare in provincia di Malaga, Trayamar. Durante la realizzazione delle riprese gli alunni hanno avuto modo di visitare le seguenti località: Granada, I giardini dell' Alhambra, Generallife, Nerja, detta il balcone d'europa e Trayamar (porticciolo, spiaggia, lungomare e paese).

La settimana si è svolta nella più totale tranquillità permettendo di svolgere tutte le attività di di registrazione previste, è stato un momento magico di aggregazione che ha permesso agli alunni di testare e implementare le loro capacità linguistiche ed allo stesso tempo formare delle basi per l'apprendimento di altre due lingue non previste dal loro corso di studio, il tedesco e lo spagnolo. E' stato un momento di crescita culturale e umana per tutti.

Guarda le bellissime foto nella photogallery.

ARTICOLI CORRELATI
20/05/2017 | Settimana italiana del progetto The European Music Show
17/05/2017 | Visita al Massimo e contraddanza
01/05/2017 | European Music Show: Benvenuti a Parigi: Bienvenue à Paris!
06/12/2016 | European Music Show

MusicalMusical  FESR FESR  European Music Show European Music Show

Visite: 82

Inserisci commentoINSERISCI UN COMMENTO