Istituto Comprensivo Statale "Padre Pino Puglisi" Palermo
Le parole e i fatti «E' importante parlare di mafia, soprattutto nelle scuole, per combattere contro la mentalità mafiosa, che è poi qualunque ideologia disposta a svendere la dignità dell'uomo per i soldi. Non ci si fermi però ai cortei, alle denunce, alle proteste. Tutte queste iniziative hanno valore, ma, se ci si ferma a questo livello, sono soltanto parole. E le parole devono essere confermate dai fatti».
Beato Giuseppe Puglisi
Istituto Comprensivo Padre Pino Puglisi
Home H | Accessibilità sito web W | Padre Pino Puglisi Q |

L'impresa a scuola

Un progetto di Confindustria

data articolo 05/06/2014 autore E. Di Martino, E. Randazzo, A. Schirò   Indietro
foto articolo
Foto: Gli alunni mostrano i prodotti realizzati photogallery
Quest’anno l’ICS "P. Pino Puglisi" con le classi 5A, per la scuola primaria, e 1C, per la scuola secondaria, ha partecipato al progetto "L'impresa a scuola", proposto da Confindustria. Ad esso insieme a noi hanno aderito gli istituti "Tesauro" di Villabate e "Pirandello" di Bagheria. Il progetto consisteva nella costituzione di una piccola impresa, gestita da noi alunni, che seguisse la realizzazione di un prodotto dalla progettazione alla vendita. Così, guidati dai nostri insegnanti, ci siamo messi al lavoro. Abbiamo scelto il logo e il nome dell’impresa "3P: penso, progetto, produco", i prodotti, oggettistica e bigiotteria, i materiali, DAS e gesso. Nel secondo quadrimestre, divisi in piccoli gruppi, abbiamo iniziato la produzione che ci ha impegnati davvero tanto! La nostra fatica è stata premiata il 5 giugno, quando Confindustria ci ha invitati nella sua sede di Palermo in via XX settembre per la giornata conclusiva. Abbiamo presentato e descritto i nostri prodotti che sono stati molto apprezzati, addirittura il presidente di Confindustria ci ha promesso che saranno tutti acquistati dall’associazione stessa: che soddisfazione! Dopo la consegna dell’attestato di partecipazione e tantissime foto la mattinata si è conclusa con un’appetitosa merenda in terrazza e tanta allegria!

Le redattrici di IC
E. Di Martino, E. Randazzo, A. Schirò

progettiprogetti  impresa impresa  confindustria confindustria

Visite: 1506